Prenotare Lezioni Yoga Online - Tecnologia E Quotidianità

Prenotare Lezioni Yoga Online – Tecnologia E Quotidianità

Prenotare Lezioni Yoga Online – Tecnologia E Quotidianità. Di Tera Mantra Kaur

Abbiamo visto tutti, nell’arco degli ultimi decenni, come la tecnologia si sia evoluta molto rapidamente.

Ogni scoperta, ogni invenzione di oggi, domani è già superata.

Siamo proprio nell’Era dell’Acquario, dove questa corsa continua dell’evoluzione tecnologica richiede al nostro sistema sensoriale un vero e proprio “aggiornamento”.

Siamo noi, esseri umani, che creiamo istante per istante, l’innovazione a cui poi, molti di noi faticano ad immergersi e ad integrare nel proprio quotidiano, è tutto normale, i saggi ci avevano avvertiti.

Prenotare Lezioni Yoga Online - Era dell'Acquario

Era dell’Acquario

Prenotare Lezioni Yoga Online – Tecnologia E Quotidianità

Occorre quindi fare un salto, affidarsi, lasciare andare le resistenze della mente che si accomoda sempre su vecchie e consolidate abitudini, e lanciarsi, tentare, sbagliare, riprovare, inventarsi, mettersi in gioco anche sul piano “online”.

I motivi per farlo potrebbero sembrare commerciali, obbligati, futili sul momento, questo progresso che ci pretende collegati, questo spostarci dai piani sicuri della carta e del tangibile ad un universo parallelo dove parte della nostra realtà, anche quotidiana, si intreccia con l’invisibile.

Ma se ci fermiamo a riflettere non è poi così strano, è un po’ quello che già facciamo a Yoga…ci connettiamo, colleghiamo il nostro sé finito con il nostro Sé infinito. Tutto questo, superate le resistenze e le prime piccole difficoltà, si può trasformare poi, lo sappiamo, in nuove opportunità.

Abbiamo potuto vedere e parlare alle persone a noi care, in pieno lockdown grazie alle video chiamate, siamo rimasti in contatto grazie alle chat e ai tanti contestati cellulari, abbiamo lavorato da casa, abbiamo fatto e mandato regali da casa a chi compiva gli anni.

Quale miglior momento se non questo particolare periodo storico e sociale, per giocare (yogare) ed imparare una nuova modalità che ci permetta di prenotare le nostre lezioni, dal nostro PC o dal cellulare, in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo, con due, tre semplici click?

Questo metodo “moderno”, questa tecnologia che tanto biasimiamo, ci offre la garanzia di una maggior sicurezza nella partecipazione alle lezioni, la velocità di comunicazione a distanza, la possibilità di organizzare le nostre giornate in tutta tranquillità.

La tecnologia, come tutte le cose di Maya, non è né buona né cattiva, è quello che semplicemente è. E come tutte le cose, il suo valore cambia in base all’uso che noi decidiamo di farne. La qualità e la virtù delle cose è nel servizio che possono dare in supporto alle azioni vere e importanti che decidiamo di fare, come per esempio, un esame di università, un regalo a distanza, un modulo per la scuola, o la prenotazione di una lezione di Yoga.

Per garantire il rispetto delle norme attuali di distanziamento sociale, di contingentamento e vostra sicurezza vi proponiamo queste novità che supporteranno la nostra pratica.

La prenotazione online delle lezioni consente proprio di garantire il giusto numero di partecipanti per lezione evitando inconvenienti spiacevoli.

Prenotare Lezioni Yoga Online - Connettersi

Prenotare Lezioni Yoga Online – Connettersi

Prenotare Lezioni Yoga Online – Tecnologia E Quotidianità

Se il numero totale massimo che garantisce il distanziamento viene raggiunto per una lezione il sito automaticamente fermerà le prenotazioni per quella lezione.

Inoltre, per dare la possibilità a tutti e a chi non riuscisse a prenotarsi in tempo o per altri motivi volesse partecipare da casa, ogni lezione, oltre che svolgersi al Centro, sarà in diretta Zoom.

Buona pratica e buona sfida a tutti!

Wāhe Gurū!

Come Fare La Prenotazione della Tua Lezione Online – VIDEO

Bagno Sonoro Gong
Altri articoli della Categoria Tempi Moderni
Il Dio Delle Piccole Cose

Il Dio Delle Piccole Cose

Condividere le piccole cose che fanno la differenza, perché è in esse che la Luce si va a nascondere, nel filo d’erba che taglia come un’ascia, nell’anima del Profeta, del Guru, che si reincarna in un bimbo per continuare a servire, a tendere l’arco della vita dove ogni anima ne può far esperienza.

Meditare Durante il Solstizio Invernale

Meditare Durante il Solstizio Invernale

Il 21 Dicembre prenditi un momento per meditare, poniti tra cielo e terra e fonditi con la Natura che muore e rinasce, medita per creare quello spazio vuoto in cui luce e ombra possano incontrarsi, riconoscersi e stringersi. Per prepararti al meglio comincia già da oggi a scrivere i tuoi progetti e ciò che vuoi esprimere nel nuovo periodo storico che ci attende. Per ogni cosa nuova scrivi anche qualcosa da lasciar andare e cadere senza attaccamento.

Coronavirus in Connessione

Coronavirus in Connessione

L’eco dei pensieri si è assottigliato sotto l’impotenza e l’abbandono, ci siamo affidati alle istituzioni, ci siamo affidati alle istruzioni, ci siamo infilati nelle informazioni. Un bel calderone da passare al setaccio, con garze a maglie sempre più strette, strette come noi, prima, per prendere proprio un granello, uno stralcio, quel poco che serve, l’utile in attesa del dilettevole. Perché ci siamo proprio accorti di quanto poco ci basti, di quanti respiri in una mano avanzino se rallentiamo il passo, se fermiamo la corsa, se allunghiamo un braccio, il metro è una distanza lunghissima da percorrere.

Pin It on Pinterest