Mantra Scienza Del Suono

Mantra Scienza Del Suono

Mantra Scienza Del Suono. Di Tera Mantra Kaur.

L’intero Universo in cui viviamo, le milioni di galassie che circondano il nostro piccolo Sistema Solare, l’immenso Spazio creativo dove la Vita e il Tempo hanno iniziato a prendere forme e velocità, hanno avuto inizio, per le più affermate teorie scientifiche, da un momento cruciale, un Big Bang, una grande, forte espansione della materia. 

L’equivalente, nella filosofia yogica, è descritto come il primo Suono Divino, una forte e potente Vibrazione che ha dato inizio a questa, e a molte altre a noi sconosciute, realtà.

Tutto ha avuto origine da un Suono, l’OM, la vibrazione primordiale che ha espanso e modellato l’intera Creazione.

Mantra Scienza Del Suono
Mantra Scienza Del Suono - Mantra e Frequenza Vibrazionale

Mantra e Frequenza Vibrazionale

Mantra Scienza Del Suono

Dal silenzio assoluto il suono è diventato creatore di Mondi, la vibrazione ha plasmato e messo in moto Maya, la realtà illusoria in cui le nostre anime incarnate fanno esperienza umana.

Così anche il suono del Gong è considerato la somma di tutti i suoni dell’universo, è la totalità della creazione in termini di vibrazioni.

I Mantra hanno un ruolo importante in molte tradizioni Yoga, in particolare nel Kundalini Yoga il suono e la Vibrazione hanno connotazione scientifica.

La vibrazione di Mantra all’interno delle classi, che può essere vocale, mentale o sussurrata, (vocale riguarda il nostro aspetto animale, sussurrato il nostro aspetto umano, mentale il nostro aspetto divino) è una caratteristica centrale di questa scienza sacra, che ci permette di spezzare il flusso delle onde di pensiero che, costantemente, ci distraggono e ci allontanano dal momento presente.

Le implicazioni più sottili della vibrazione di questi suoni primari si possono trovare nello studio quantistico degli effetti che hanno (soprattutto la Scienza della Shabd Guru) sul sistema nervoso in termini di infiltrazione subatomica della vibrazione stessa, che va a modificare il DNA delle nostre cellule.

In pratica, ripetendo gli stessi suoni a cui sono giunti gli Yogi prima di noi, sperimentando stati di consapevolezza elevata, beatitudine e illuminazione, possiamo avvicinarci a quello stato vissuto da loro, in cui hanno pronunciato quei suoni, e sperimentarlo noi stessi.

Questo avviene grazie alla stimolazione di punti meridiani disposti sul palato che la lingua stimola quando vibriamo i Mantra.

Risvegliando così aeree del cervello cadute in disuso, possiamo recuperare tutto il nostro potenziale dormiente, e anche qui, metterlo al servizio della nostra anima.

Mantra Scienza Del Suono - Scienza Quantistica del Suono

Mantra e Frequenza Vibrazionale

Scienza Del Suono

L’anima, il Sé Elevato, consapevole, è già in ognuno di noi, è sempre presente. Aspetta solo che noi ci rivolgiamo ad essa, semplicemente in ascolto.

Il suono, il ritmo, la pronuncia e la concentrazione, modificano la materia, la vibrazione dei mantra influisce sul nostro corpo fisico, sulla funzionalità cellulare, ma anche sulle emozioni, sui pensieri, sui circoli viziosi della mente che ci intrappolano per ore, giorni o settimane, impedendoci di fluire armoniosamente attraverso tutte le sfide della vita odierna.

La ripetizione dei Mantra permette inoltre di pulire il nostro subconscio, quel cassetto della mente che si riempie di “spazzatura mentale” e che quando pieno, scarica tutto l’eccesso nell’inconscio, dove purtroppo non ci è più possibile arrivare.

Per questo il lavoro di pulizia del subconscio ci permette di avere un ricircolo di energia mentale pulita che ci consentirà di rimanere centrati e neutri di fronte alle difficoltà.

Suono del Gong

Poter attingere all’energia, alla fonte naturale di risorse che ognuno di noi ha è uno strumento determinante per attraversare i tempi odierni, e in questo la Scienza del Suono, la scienza dei Mantra e il Kundalini Yoga, ci dà infinite opportunità per sperimentare la loro efficacia in prima persona.

Vibrare e sintonizzare noi stessi su una frequenza più elevata, neutra e forte, rimanda la vibrazione intorno a noi, alle cose, alle persone, alle situazioni, e il riverbero della nostra onda ritorna indietro inaspettatamente nel corso della vita.

Esistono Mantra specifici per ogni situazione, ognuno con delle funzioni peculiari per vari aspetti della nostra vita, ma al di là della comprensione del significato, il Mantra, se vibrato con intenzione, direzione e un’attitudine di gratitudine, lavora per noi a livello sottile, collabora con il nostro impegno, sostiene la nostra mente e la nostra anima nei momenti più bui, ci riporta costantemente al vero ascolto profondo delle cose essenziali, del pensiero costruttivo, del battito semplice del nostro cuore.

“Vibrate il Cosmo e il Cosmo vi libererà il cammino.”

5° Sutra dell’Era dell’Acquario

Yogi Bhajan

Tera Mantra Kaur ha sempre voluto esplorare nuovi luoghi ma mai quanto ora con lo Yoga. Ha scoperto che il viaggio interiore è il più impervio ma anche il più divertente e se la incontrate nel cammino scoprirete quanto sfidi ogni giorno gli altri a scoprire quanto possa essere divertente non prendersi troppo sul serio.

Pin It on Pinterest