Inner Workout

Inner Workout - Consapevolezza del Corpo

Inner Workout

Consapevolezza del Corpo

Il Progetto Inner Workout nasce dall’esperienza del mio Corpo

Utilizzato, sfruttato e logorato per almeno trenta anni nello sport agonistico, alla ricerca della continua migliore performance, ma continuamente estraneo alla mia sensibilità.

Nella mia carriera agonistica ho contato di aver fatto approssimativamente circa settecentomila kilometri tra nuoto, ciclismo e corsa.

Arrivato all’apice della mia carriera sportiva, conclusa con la partecipazione al Ford Ironman World Championship a Kona (Hawaii) nel 2010, ho attraversato un periodo di tempo dove con ostinazione e stupidità ho voluto continuare a cercare motivazioni sportive che erano inesorabilmente terminate.

Una profonda crisi sfociata in una serie di infortuni, conflittualità relazionali e difficoltà lavorative, frutto dell’incapacità di andare verso un’ ascolto interiore.

Inner Workout - Consapevolezza del Corpo - Max Pernici

Nel 2012 ho iniziato la pratica costante dello Yoga, integrata subito nella mia attività professionale di trainer: nel 2014 mi certifico insegnante di Kundalini Yoga (IKYTA) di primo livello.

La mia tesi di esame, su consiglio del mio Maestro, si chiama Inner Workout ed integra la pratica e l’utilizzo delle tecniche yoga, con altre attività fisiche da me svolte ed insegnate.

Il progetto Inner Workout ha come obiettivo portare ogni persona a qualsiasi età, in ogni momento e condizione psicofisica ad avere maggiore consapevolezza per migliorare il proprio stile di vita, aumentare il benessere e gestire lo stress.

Per raggiungere questo risultato si utilizza il nostro migliore strumento: Il Corpo.

Le attività e le tecniche che adottiamo sono molteplici e vengono da tanti anni di esperienza, pratica ed insegnamento di discipline sportive e bodymind, ma nella classe Inner Workout, da me creata, vengono utilizzate tecniche provenienti dallo yogapilates e movimento funzionale.

I principi di questa routine si basano sulla respirazione ed il controllo del movimento.

Attraverso esercizi statici e dinamici, di propiocettività, equilibrio, stabilizzazione si ha come risultato una maggiore energia e consapevolezza del proprio corpo.

Max Pernici

Max Pernici

lo Yoga mi ha dato la possibilità di utilizzare delle tecniche che portano un notevole miglioramento della performance agendo su corpo e mente per ridurre i livelli di stress, soprattutto negli sport endurance.

Lo studio, la pratica della scienza e della tecnologia dello Yoga Kundalini mi ha dato la possibilita’ di aiutare ogni persona ad avere la consapevolezza necessaria ad affrontare serenamente la quotidianità.

Profilo Completo

Max Pernici

Max Pernici

lo Yoga mi ha dato la possibilità di utilizzare delle tecniche che portano un notevole miglioramento della performance agendo su corpo e mente per ridurre i livelli di stress, soprattutto negli sport endurance.

Lo studio, la pratica della scienza e della tecnologia dello Yoga Kundalini mi ha dato la possibilita’ di aiutare ogni persona ad avere la consapevolezza necessaria ad affrontare serenamente la quotidianità.

Profilo Completo

Pin It on Pinterest