Coronavirus Hai paura del buio? Cover

Coronavirus. Hai paura del buio?

Coronavirus. Hai Paura del Buio? Di Tera Mantra Kaur.

Kali Yuga, l’Era dell’Oscurità.

Così come le stagioni, i moti dei pianeti, le traslazioni di intere galassie, creazione e distruzione, le due forze dell’Uno incessante e omnipermanente, si muovono, procedono, processano.

Non solo avanzano ma si espandono multidimensionalmente in tutte le direzioni, dello Spazio e del Tempo, attraverso la materia di Maya, attraverso di noi.

Coronavirus Hai paura del buio? Tra Karma e Dharma
Tra Karma e Dharma

Coronavirus Hai paura del buio?

Così ogni forma vivente, e morente, fa la sua esperienza, anche il Coronavirus sta facendo la sua. Si è incarnato, è nato, è cresciuto, si è espanso, e tra Karma e Dharma, un giorno, terminerà la sua corsa, lascerà la materia, morirà.
Sta già morendo, in tutte le persone curate, e non se ne preoccupa. Non ha paura del buio come noi. Nel frattempo la corsa che è stata interrotta è la nostra.

Un microorganismo, invisibile, si è insinuato nella trama dell’illusione umana e l’ha scucita, in più punti. Ha tirato qualche filo del nostro drappo di illusioni e le ha sfilacciate, a poco a poco, tutte.
Provate a ringraziare.

Ora possiamo vedere meglio, cosa rimane oltre la corsa alla produzione, la corsa al potere, la fretta del fare, dell’andare, del dire, del volere.

Le nostre insoddisfazioni giornaliere, i lamenti delle nostre menti, la cieca rincorsa sulla scala sociale, si sono arrestate. La nostra impotenza ci ha risvegliati e sta reindirizzando la nostra attenzione a ciò che più conta davvero.

Nutrire la Nostra Integrità Interiore

Le cose vitali, le cose utili e le piccole cose, la parte umana della nostra esistenza che in un momento così buio, si vuole rifugiare in paure, psicosi e panico, può pretendere di meritare qualcosa di più.

Pretendere di scegliere un pensiero più elevato, lasciar andare le illusioni di controllo e falsa sicurezza per potersi connettere a qualcosa di più forte e incorruttibile. Noi stessi.

All’interno di noi c’è uno spazio divino, consapevole delle proprie risorse e del proprio potenziale indipendenti da ogni sfida, da ogni avversità, situazione, o malattia. Il Fato può capitare sul cammino di ognuno di noi, e quando accade è al Destino che dobbiamo ricordarci di credere, di collegarci, di guardare.

Questo “potere”che non mira all’ottenimento, può farci attraversare qualunque cosa con il minimo dei danni interiori, con la positività, la Grazia e l’efficacia a cui tutti possiamo attingere. La nostra integrità interiore va nutrita ogni giorno per poter essere sempre pronti alle sfide della vita.

Coronavirus Hai paura del buio? Accendi una Candela
Accendi una Candela

Coronavirus Hai paura del buio?

Ora che qualcosa ci tiene più distanti, ora che gli abbracci e il contatto umano vengono limitati, ora la tecnologia di cui disponiamo e di cui abusiamo continuamente per inezie, può rendersi utile, utile veramente.

Non per mostrare i nostri “ego” al mondo, ma per restare connessi, confrontarci, confortarci, annullare le distanze imposte, fargliela vedere, non darla vinta allo sconforto e alla paura, parlare, scrivere, fare nuovi progetti per quando ci sarà da rimettere in ordine e ripartire.

Coronavirus Hai paura del buio? Aumentare il calore del Cuore
Aumentare il calore del Cuore

Coronavirus Hai paura del buio?

Una Comunità Nuova

Creare le basi per una comunità nuova, consapevole, matura, che porti nel quotidiano valori di Verità.

Aumentare il calore del Cuore per farlo giungere a tutti, per farsi che superi il metro, i metri, le stanze e le zone rosse, verdi, gialle, i confini mentali, i confini che limitano da sempre tutte le nostre infinite e meravigliose possibilità.

Qualunque cosa accada, sempre, ricordare. Ricordare da dove veniamo e dove stiamo andando. Sat Nām.

Avvisiamo tutti gli allievi che per la durata di queste restrizioni stiamo organizzando le lezioni online su vari canali.
Contattateci per poter partecipare, rimaniamo connessi! Wāhe Gurū!

Tera Mantra Kaur ha sempre voluto esplorare nuovi luoghi ma mai quanto ora con lo Yoga. Ha scoperto che il viaggio interiore è il più impervio ma anche il più divertente e se la incontrate nel cammino scoprirete quanto sfidi ogni giorno gli altri a scoprire quanto possa essere divertente non prendersi troppo sul serio.

Pin It on Pinterest